Cripta di San Marciano

Secondo la tradizione nel 39 d.C. Marciano fu inviato a Siracusa a predicare il Vangelo. Il Senato si allarmò del successo riscosso dalla nuova religione, ma probabilmente furono i Giudei a uccidere, mediante lapidazione, il vescovo nel 68. Le sue spoglie, oggi venerate nella cattedrale di Gaeta, furono inizialmente deposte in una sepoltura scavata nello stesso luogo del martirio, realizzata per consentire ai fedeli di toccare il corpo del santo.

A partire da questo luogo i cristiani cominciarono a scavare gallerie per la sepoltura dei morti; da qui prese avvio la costruzione della catacomba che ospitò in seguito i corpi dei molti siracusani uccisi durante le persecuzioni romane.
La cripta è il primo luogo di culto del Cristianesimo per tutto l’Occidente: situata a cinque metri di profondità ha inglobato il sepolcro di San Marciano. Secondo gli Atti degli Apostoli (At 28, 12) in questo luogo passò anche S. Paolo nel 61 d.C. (durante il viaggio che in catene lo conduceva a Roma), che si intrattenne per tre giorni con la comunità cristiana di Siracusa.

Durante l’epoca bizantina la cripta fu ampliata, trasformata in una chiesa dalla pianta a croce greca, con tre absidi, colonne e capitelli in stile ionico. Attualmente sono visibili resti dell’antica pavimentazione in opus sectile e degli affreschi raffiguranti Santa Lucia, S. Marciano, S. Giovanni Battista, San Pietro e San Paolo.
In seguito, i normanni ricostruirono parzialmente la cripta, aggiungendo quattro capitelli polistili, ognuno dei quali riproduce il simbolo di uno dei quattro evangelisti. Nel XII secolo l’ingresso della cripta fu abbellito con la costruzione di una volta a sesto acuto, sormontata da un falco, simboleggiante la casata di Federico II di Svevia.


Località:Siracusa

Servizi:

Dal lunedì alla domenica

Nessuna barriera architettonica

Siracusa

Twitter: @KairosSiracusa

Città da visitare: 10 motivi per prenotare una vacanza a Siracusa - Glamour.it https://t.co/OH35bZHxEz

Le Chiese di Siracusa

Le Chiese di Siracusa

Patrona S. Lucia Vergine e Martire – 13 dicembre Cenni Storici (1) La Chiesa siracusana vanta origini apostoliche. È certo che da Siracusa, fondata dai Corinzi guidati da Archia nel 734 a.C...

Read more

Syracusae Città della Magna Grecia

Syracusae Città della Magna Grecia

Visita a Siracusa in 2 o 3 Giorni I giorno Arrivo in mattinata a Siracusa ed incontro con l’accompagnatore presso Villa Mater Dei Sistemazione nelle camere e pranzo Visita guidata alla Catacomba...

Read more

Catacombe di Siracusa

Il patrimonio catacombale paleocristiano di Siracusa, il più importante in Italia dopo quello di Roma, comprende le Catacombe di San Giovanni (fruibile anche da parte di diversamente abili), di Vigna...

Read more

Pellegrinaggi Madonnina delle Lacrime

Pellegrinaggi Madonnina delle Lacrime

Proposta di pellegrinaggi a Siracusa di un giorno Accoglienza da parte dell’accompagnatore presso il parcheggio interno della Basilica Santuario della Madonna delle Lacrime (il parcheggio interno è gratuito per i pullman...

Read more
contattaci subito per qualsiasi problema  +39 0931 64694

Tel: +39 0931 64694 | Fax: +39 0931 66751

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEDE OPERATIVA
Largo San Marciano, 3 – 96100 Siracusa

SEDE LEGALE
via M. Bonanno 4/A – 96100 Siracusa

Newsletter

Enter your email to join our mailing list

Questo sito non utilizza cookies di profilazione, ma solo cookies tecnici e di terze parti, per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa.